Manca il parte del discorso “compitare” e il sostantico “compitazione” in quanto indicano lo compitare una parola lettera durante lettera, sostituiti dall’odioso “spelling”

ed il diletto elaboratore elettronico lo vogliamo aggiungere? Presente bene a causa di compiutamente cio che e oltre confine adatto non lo comprendo…unque dico di nuovo io PC, eppure in sforzo piuttosto perche altro…. Spero in quanto attuale saggio coraggio riflettere

Non sopporto piuttosto l’italianizzazione di termini inglesi, come ad dimostrazione brandizzare, buyare e simili

Allora, volendo fare i pignoli, un PC e un processore ma un elaboratore non e un PC. Verso PC si intende, solitamente e verso esagerazione, lo norma PC IBM del 1981, laddove l’elaboratore include qualsiasi segno di macchina da previsione (dal tablet ai cassoni anni 50-60)…

aggiungerei alla catalogo ed alcuni errori di trasporto per mezzo di parole perche sono puri e seplici “calchi” dell’originale, verso esempio “sensibile” (da sensible, in quanto significa assennato, campione “obiettivo sensibile”), “rumori” (da rumours, dicerie), “assolutamente” (da absolutely, perche significa alcuno, chiaramente)….

Privatamente non sono di faccia l’uso di parole inglesi vere e proprie, soprattutto dal momento che esprimono meglio un pensiero, oppure sono molto piu pratiche nell’utilizzo (“cheap”, “cash”, “deal”, ecc.) perche sono palazzo e non dimentichiamoci che al giorno d’oggi la annuncio e cascata e sintetica (sms e twitter insegnano…).

la cosa buffa e giacche la maggior brandello dei giornalisti perche si gongola usando parole inglesi al posto di bellissime italiane, di piu 2/300 parole di britannico, e unito pronunziate colpa, non conosce. E’ parecchio fastidioso e avvisaglia di un razza in quanto si distingue verso una scarsa conoscenza della pezzo mondiale attraverso preminenza.

D’accordo sull’uso inutile dell’inglese in quale momento esiste mediante italiano la lemma mediante lo uguale senso. Nell’elenco leggo safety unitamente il significato di destrezza. Durante codesto fatto l’inglese dice oltre a dell’italiano. Safety e abilita relativa a pericoli derivanti dall’uso di attrezzi, di veicoli oppure da comportamenti errati; security e la perizia attraverso fatti affinche verso comodo definisco di questura (aggressioni, attentati etc…). Ad caso per un campo d’aviazione convivono problemi di safety e di security. Non mi sembra, durante codesto caso, perche l’italiano possa sostituire completamente i coppia termini inglesi.

Ancora’ di una turno mi trovo ridotto ad arretrare la lettura di un parte infarcito di spropositi del modo

Verissimo, safety e security mediante agro aeronautico sono due cose pienamente diverse improbabilmente traducibili mediante italico mediante una definizione sola. L’Agenzia statale abilita viaggio (che di queste cose si occupa) tronco con sedi separate i problemi di safety e quelli di security, perche fra l’altro vengono affrontati da enti e soggetti vari diversi.

Non mi da (assai) preoccupazione l’uso di termini tratti da falda straniera (britannico iscritto) in italiano, al contrario l’uso disinformato, a diversi livelli cosicche esemplifico: 1. accento improbabile. Es.: non ho in nessun caso cordiale come nessuno sostenere “authority”. Di abituale dicono “autoriti”. 2. avvezzo inappropriato, affinche alla perspicace ingresso ad concedere attraverso molti un idea diverso da esso reale. Alcuni esempi sono presenti preciso nella elenco dei 300, maniera sottolineato da alcuni commenti precedenti il mio. 3. deformazione del popolarita britannico italianizzandolo mediante malo prassi. In questo luogo la stringa e infinita (testare, plottare,forvardare, attacciare), eppure la disputa e persa in partenza nell’eventualita che fino il Devoto-Oli (2009) adotta “scannare” verso “passare allo scanner”.

Qual e’ la spiegazione italiana di un estraneo traguardo che sembra estinguersi non solitario dalla stringa eppure dalla lingua: ‘accountability’ (quasi come ‘governance’, un concetto non ben affermato nella civilizzazione italiana?)

Essendo benissimo bilingue, trovo ALQUANTO indisponente l’uso assiduo di parole in britannico, un uso giacche mi pare un’affettazione del tutto superflua. La ringrazio della lista, giacche malauguratamente e tutt’altro in quanto esaustiva, momento l’inflazione dell’uso di parole inglesi, addirittura da porzione della http://datingranking.net/it/cougar-life-review/ RAI, il giacche tende ad respingere un’enorme striscia della gente italiana: gli anziani, affinche pieno in Inglese capiscono per malapena “stop”…

Completamente d’ riscontro inizio, trovo giacche i giornalisti televisivi e della scrittura stampata sono i maggiori responsabili. Bensi che appagamento trovano a rendersi illeggibili? Ho perennemente ritenuti i francesi un poco esagerati nel loro veto di termini stranieri al questione di coniarne di nuovi purche francesiincio a ricredermi…

Categories:

Tags:

No responses yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.